48creative

Diventare professionisti del fumetto e dell'illustrazione

SCUOLA CHIAVARESE DEL FUMETTO

ANDREA CUNEO

Nato l’8 Marzo 1974, frequenta Istituto Statale d’Arte ed in seguito l’Accademia Ligustica di Belle Arti di Genova e la Scuola Chiavarese del Fumetto.
Abituato a lavorare in outsourcing e/o in team con alto rispetto per le scadenze e per i rapporti con esterni, buone attitudini alla ricerca di soluzioni alternative per il raggiungimento degli obiettivi di produzione.
Se necessario in grado di sostenere ritmi lavorativi pressanti e intensi mantenedo un buon livello qualitativo. Di carattere socievole e di spirito, molto interessato ai fumetti (specialmente americani, europei e sud americani), film (classici in bianco e nero, Kurosawa, Tarantino, Welles, Kubrick, storici, fantascienza, horror e kung-fu), illustrazione, disegno, arte.
Grande interesse nella lettura (Asimov, Ende, Evangelisti, Gaiman, religioni antiche, fantascienza), nei videogiochi e nell’intrattenere la gente.
Dal 2004 insegna alla Scuola Chiavarese del Fumetto: corso Junior.

1994-1995 Mursia Editore: illustrazioni per il libro “Skipper”.
1995-1996 Nemo Editoriale: illustrazioni per vari libri per l’infanzia.
1997 Edizioni San Paolo: varie storie brevi per “Il Giornalino” con Renzo Calegari (“Suor Blandina”, “Il piccolo David”, “La Bistecca”).
1998 “ Sorrisi & Canzoni” e “Quaderni del Calcio”: varie illustrazioni.
1998-2002 GMMEntertainment: grafico 2D, illustratore, texture artist, grafico Flash e visual designer per i videogame per PC “Blood & Lace”, “Zero Comico” e i giochi web “Risky Whisky”, “Office War” e “Offside 2002”.
1999 Dko Productions: visual design e illustrazioni per il film in computer grafica “Twin Nature”.
2002 Sent Bay Studios: grafico 2D, visual designer, illustratore e texture artist per il film in computer grafica “Puppets” presentato al Future Film Festival di Bologna.
2003-2004 Mafrau Formazione, Silent Bay Studios: grafico Flash e animatore per prodotti di edutainment. Ho lavorato anche come visual designer, texture artist animatore Flash su vari giochi web pubblicati sul sito “www.shockwave.com” (“Office Work”, “The Mad Courier”, “Laser Maze”, “OverSize”).
2003-2004 Rock Hard magazine: illustratore e giornalista.
2004-2007 Artematica: animazioni per gli sfondi del videogame “Martin Mystére – Operation Dorian Gray” (conosciuto in USA come “Crime Stories – From the files of Martin Mystére”) basato sulla famosa serie a fumetti prodotta da Sergio Bonelli Editore. Grafica e animazioni per il videogioco “Winx Club”; product manager, texture artist, suoni e filmati per “Monster Allergy” (entrambi i giochi sono stati prodotti per Kinder & Ferrero basati sulle popolari serie a cartoni animati della Rainbow). Texture artist per il videogioco “Ducati World Championship” (sotto marchio UBI soft). Illustrazioni per il videogioco “Belief and Betrayal”. Filmati, texture e disegni a fumetti per il videogioco “Diabolik – Original Sin” basato sulla famosa serie a fumetti prodotta da Astorina.
2006 Fe Books: matite e chine per “L’Insonne Extra n°1 – Insonnia Fatale”.
2006-2007 Rainbow: monster concept designer per la 1°serie del cartone animato “Huntik”.
2009 Artematica: story board per il videogioco “Julia” basato sulla popolare serie a fumetti prodotta da Sergio Bonelli Editore.
2008-2009 Sergio Bonelli Editore: matite e chine per il sesto episodio della serie “Caravan” scritta da Michele Medda, di prossima pubblicazione.
2010 Rainbow: monster concept designer per la 2° serie del cartone animato “Huntik”.
Presente Astorina: collaborazione alle matite per vari episodi di Diabolik insieme a Giuseppe Di Bernardo e Jacopo Brandi.
Presente Edizioni San Paolo: matite e chine per la serie “All’Ombra del Campanile Rosso” per “Il Giornalino”.

 

INVIA UN MESSAGGIO

Scuola Chiavarese del Fumetto