48creative

Diventare professionisti del fumetto e dell'illustrazione

SCUOLA CHIAVARESE DEL FUMETTO

La nostra storia

La nostra scuola è nata su iniziativa di un gruppo di professionisti nell’ottobre del 1988. In quel periodo, i fondatori della Scuola Enrico Bertozzi, Renzo Calegari e Gianluigi Coppola decisero di mettere a disposizione dei giovani fumettisti, Liguri e non, il loro sostegno formativo e l’esperienza artistica maturata in anni di esperienza per assecondare le esigenze di quei ragazzi che dopo il diploma non trovavano la possibilità di un immediato inserimento professionale nel settore editoriale.
La Scuola Chiavarese del Fumetto si è costituita in associazione culturale nel 1990.
I suoi propositi formativi sono rimasti invariati; ha infatti come scopo l’insegnamento delle materie artistiche indispensabili per l’avviamento alla professione di fumettista e illustratore.
Da alcuni anni, la collaborazione con la Provincia di Genova consente alla Scuola di affiancare al tradizionale indirizzo verso l’editoria a fumetti un nuovo percorso comunicativo, volto all’apprendimento di temi storici e sociali in collaborazione con enti pubblici ed associazioni di volontariato, con caratteristiche di autentica novità nel panorama nazionale, aumentandone così le potenzialità formative.
In seguito a tale collaborazione sono stati pubblicati albi a fumetti di grande successo, tra i quali ricordiamo “80 anni per una conquista” (per il Centro Pari Opportunità), “Il viaggio di Ashad” (per l’associazione Emergency), “Buon compleanno Sarah Cooper” (contro la pena di morte), “One way” (sull’immigrazione), “Kadogo” (sul grave problema dei bambini soldato).
La Scuola Chiavarese del Fumetto, ormai perfettamente integrata nel nostro territorio, costituisce da anni una notevole risorsa culturale oltre ad una ormai consolidata opportunità lavorativa per i giovani artisti.

Scuola Chiavarese del Fumetto